Logo di 'Webisti - Il cuore dell'arte digitale'
 
   
> Webismo  
> Arte digitale  
 
   
 
> Galleria webisti  
> Contatti  
 
   
 
> Mostre webismo  
> Mostre webisti  
 
   
 
> Galleria concorso  
> Concorso online  
> Invia file  
> Redazione web  
 
   
 
> Links webismo  
> Links artisti  
 
 
Home page
Galleria webisti
Mostre
Galleria creativa - Concorso online
Sitografia
 
 
HOME
 


"Webisti - Il cuore dell'arte digitale" offre una ristretta galleria di artisti digitali che aderiscono al movimento del "Webismo", un'arte che ti connette al mondo.

Webismo

Per aderire al Webismo non si contribuisce economicamente, basta attenersi alle regole dettate da Pygoya, fondatore del movimento.
www.lastplace.com/webism.htm

"Il webismo è nato con la cultura elettronica online" - ha spiegato il mago americano Rodney 'Pygoya' Chang.
Inserendo in un qualsiasi motore di ricerca parole quali 'web art' 'cyberart', 'netart'..., troveremo anche molti riferimenti al PYGOYA WEBMUSEUM OF CYBERART.
Rodney Chang, alias Pygoya, è un guru dell'arte digitale, creatore di questo museo dove vengono raccolte, oltre ad innumerevoli sue opere e saggi, una scelta rappresentativa di immagini digitali prodotte da diversi artisti.

Arte digitale

"L'arte digitale" è semplicemente il modo più attuale con cui gli artisti contemporanei esprimono la loro creatività pittorica con un nuovo mezzo: il computer, ottenendo opere che si differenziano da quelle tradizionali solamente nel risultato estetico. Questo nuovo mezzo consente di raggiungere dei risultati impossibili con i normali colori e pennelli usati finora.
La possibilità di lavorare con milioni di colori e poterli cambiare anche a opera finita come si vuole, creare infiniti giochi di luce, prospettive perfette e la possibilità di creare un numero incredibile di dettagli, fanno del computer un nuovo mezzo artistico.
Alcune persone affette da un immobilismo conservatore, non riconoscono ancora quest'arte come una nuova forma che si aggiunge brillantemente a quelle del passato; essi possono assistere alla mostra di quadri digitali più bella del mondo e il loro commento spesso è “Questa non è vera arte, è fatta con il computer”. Ma pensiamo un attimo quali sono in realtà le differenze nella creazione di un quadro ad olio, per esempio, e uno creato con getti di inchiostro.
Nel primo caso il pittore crea un disegno su una tela e poi lo dipinge usando un pennello e dei colori.
Nel secondo l'artista crea un disegno col suo mouse o una tavoletta grafica, con un pennello elettronico dà i colori e quando l'opera, visualizzata sullo schermo è finita la traspone sulla tela utilizzando una speciale stampante.
Entrambi i sistemi traspongono su una tela l'inventiva, la fantasia e il gusto dell'artista. È ovvio che non è sufficiente ad una persona possedere dei pennelli, dei colori ed una tela per dipingere come Salvador Dalì; allo stesso modo non è sufficiente dare a una persona un computer ed una stampante per trasformarlo in un artista.

 

 
 
:: Home
   
:: Mostre
   
:: Links

 

 
 
 
 
Logo dell'Universita' di Pisa

 
Anno accademico 2004/2005 - Maria Pia Cossu - Informatica Umanistica ~ Università degli studi di Pisa